domenica 15 aprile 2007

I fumetti Bonelli all'estero...

Su iaf (il newsgroup it.arti.fumetti) è sorta una discussione sul peso della produzione della Bonelli all'estero.. una discussione interessante, purtroppo viziata (almeno per quel che mi riguarda) dalla difficoltà di conoscere non solo i dati di vendita/diffusione dei fumetti autoctoni sia all'estero che in Italia, ma anche della scarsa conoscenza dei dati granulari del cosiddetto fruitore di fumetti: età, interessi, motivazioni nella lettura, evoluzione del mercato nel tempo... e così via.

Insomma, si dimostra il limite della capacità di discussione di certi temi: in realtà non vi sono tanti strumenti critici, riviste, studi di settore, o almeno non ne conosco... sarò grato :) a chi vorrà segnalermele!

(come riviste esistono comunque la storica Fumo di China e Scuola di fumetto, e negli USA il Comic Journal, poi segnalo altre realtà, come il Centro Fumetto Andrea Pazienza, e l'Anonima Fumetti)


la stanchezza mi costringere a non indagare oltre!
Posta un commento