lunedì 16 aprile 2007

Evoluzione dei supereroi nei comics

Segnalo qui un articolo apparso sul numero 1/2007 della rivista semi-monografica di geopolitica Limes: l'articolo è "Il fumetto Usa: i supereroi della superpotenza" scritto da Sebastiano Contrari.
L'articolo fa un excursus sulla evoluzione della figura del supereroe nei comics americani, praticamente la loro rappresentatività rispetto ai fenomeni culturali e politici della loro epoca: dalla Seconda Guerra Mondiale alla Guerra Fredda, passando per il Vietnam e lo scandalo del Watergate, fino all'11 settembre e il cosiddetto "scontro di civiltà". In particolare si parla della serie degli Ultimates della Marvel, sceneggiata nelle serie iniziali da Mark Millar.
L'articolo contiene molti dettagli interessanti, che non conoscevo non seguendo più tanto il genere.

Infine viene segnalata anche la nascita di supereroi al di fuori dell'area culturale "occidentale", ovvero di supereroi islamici.
Posta un commento