mercoledì 16 maggio 2007

la ragazza perfetta

Ho un problema con le ragazze (leggasi donne, fanciulle, femmine, etc.), un problema con la ragazza che mi può piacere:

  1. la ragazza deve essere perfetta, o meglio, avere qualcosa di eccezionale, deve per forza spiccare sulle altre,
  2. essendo eccezionale, per forza non mi caga,
  3. se mi caga, nonostante tutto deve per forza essersi sbagliata,
  4. se non si è sbagliata (e non è scema) allora per forza mi devo sentire inadeguato, non avere speranze o al limite se non se ne accorge adesso (che sono un pirla) se ne accorgerà domani (non domani in futuro, ma domani, proprio domani),
  5. in più, dovendo per forza esser eccezionale, se non lo è o se ha anche un qualche difetto, se ho deciso che deve essere lei, allora non c'è niente da fare, i difetti (anche gravi) vengono dimenticati, o non li noto affatto, e prima o poi succede un disastro.

Ho un problema.
Un attimo, ricominciamo da capo, ci deve essere per forza un modo per uscirne:

la ragazza deve essere perfetta...

Posta un commento