giovedì 25 ottobre 2007

Il Governo italiano è contro la libera informazione?

Di recente il Governo Prodi ha varato un disegno di legge che può essere giudicato, a pensare male, degno del Minculpop di epoca fascista, contro la libertà di espressione, e, a pensare bene, raffazzonato, pessimamente scritto e rivolta agli interessi di una lobby contro l'interesse del vivere civile dei cittadini. Altre interpretazioni non mi vengono in mente. Mi spiace, ci provo, ma il disgusto è troppo.
Ne ha scritto perfino il TimesOnLine, con un articolo titolato "A geriatric assault on Italy's bloggers" ("Un assalto geriatrico contro i blogger italiani"). E come al solito l'Italia ha fatto una pessima figura.

Non dico altro, alcuni riferimenti li trovate su diversi siti, fatevi voi un'idea, e siate liberi di cercare altrove e farvi un'idea diversa dalla mia (la rete è libera, per adesso):


Perchè l'hanno fatto? Forse perchè la fuga dei cervelli dall'Italia andava perfezionata...

Posta un commento