martedì 23 luglio 2013

La comunicazione del (e il) Papa

Il Papa è un prodotto mediatico: quand'è che non è più un prodotto?
Smette di essere merce quando non è più frutto di mediazione, non è impacchettato, fruito in base a modalità precostituite e regolate da chi vende la merce (i media), ma arriva diretto alla gente, alle persone a cui vuole comunicare e comunica quel che vuole dire e viene compreso (non necessariamente accettato).
I media vorranno sempre impadronirsene, è nella loro natura.
Posta un commento