giovedì 19 giugno 2008

La ragazza scomparsa, di Jiro Taniguchi

Uscito di recente in Italia, quest'opera di Taniguchi pur non potendosi annoverare tra le migliori e più suggestive del grande autore, risulta un thriller scritto con mano sapiente, teso e calibrato, e legato comunque a suoi temi più cari, il rapporto tra uomo e natura, anche se qui in secondo piano, e i legami del passato, con cui ci si deve in qualche modo misurare.

Shiga è il guardiano di un rifugio di montagna, nelle Alpi giapponesi; appassionato di montagna e di scalate, vive in qualche modo appartato, lontano dalla civiltà, forse per dimenticare un amico scomparso e la sua donna, a suo tempo desiderata. Ma un giorno deve tornare nella metropoli, per cercare la figlia dei due misteriosamente scomparsa.

La sua sarà una sfida, per trovare la ragazza scomparsa in una metropoli che non è il suo ambiente naturale, e perchè deve fare i conti col passato ancora vicino.

Taniguchi Jiro, La ragazza scomparsa, ed. Coconino Press, € 18,00
Posta un commento